Iscrizione al Collegio


Possono essere Soci gli appartenenti agli Stati Maggiori, iscritti alla Prima categoria della gente di Mare e tutti gli Ufficiali della Marina Mercantile e Diporto. Possono essere inoltre Soci aderenti tutte le persone coinvolte in attività attinenti il “pianeta mare”, aventi scopi affini a quelli del Collegio. Il Collegio offre ai Soci un servizio di consulenza previdenziale per aiutarli a superare gli scogli di leggi difficili da comprendere e da adattare nella peculiare vita dei marittimi.

Il Collegio Capitani è presente, fin dalla fondazione, come interlocutore legale e competente dello Stato, del Ministero dei Trasporti e della Navigazione, dell'armamento pubblico e privato e delle Organizzazioni del lavoro. Il Collegio Capitani è sempre in prima linea per la soluzione di problemi del lavoro della categoria, dalla scuola alle pensioni, dall'organizzazione del lavoro a bordo, alla tutela del titolo professionale. Il Collegio Capitani è nato con la ricostruzione della Marina Mercantile nel dopoguerra e con opera attenta e presente tutela la categoria nell'evoluzione e nel progresso della tecnica navale e dei trasporti marittimi. Il Collegio Capitani è un'organizzazione unica nella sua configurazione che si dimostra ogni giorno più indispensabile per svolgere i compiti che gravano su una categoria in fase di transizione e sviluppo.

Iscrizione al Collegio
Completa e firma la lettera d'iscrizione, inviala al Collegio tramite e-mail e tramite fax/posta normale.
» Scarica la lettera d'iscrizione
» Contatti