Comunicazione ai Soci

Ci e' stata recentemente segnalata la circostanza per cui, attraverso i propri organi di stampa e altri mezzi di comunicazione, altre associazioni di marittimi hanno contestato al Collegio Nazionale Capitani scarsa trasparenza e correttezza nei confronti dei propri soci.
Piu' in particolare, i comunicati di cui sopra fanno riferimento, con toni insinuanti e provocatori, a una presunta pubblicita`ioni della assicurazione del titolo professionale che, ormai da molti anni e con soddisfazione reciproca, proponiamo ai nostri iscritti attraverso un broker specializzato.
Come ai soci certamente noto, non e' la prima volta che i soggetti in questione tentano di screditare la reputazione della nostra Associazione e le attivita` di assistenza e supporto da essa perseguite a beneficio dei propri iscritti.
Ferme le eventuali ulteriori iniziative che il Consiglio si riserva di assumere avverso una tale campagna diffamatoria, e' in questa sede necessario evidenziare che si tratta, ancora una volta , di illazioni destituite di ogni fondamento. I termini e le condizioni della polizza assicurativa dei titoli professionali da noi proposta sono, infatti, sempre a disposizione dei soci, che hanno la possibilita' di valutare in prima persona l offerta di cui trattasi e di confrontarla con le altre offerte disponibili sul mercato prima di sottoscrivere la propria iscrizione annuale.
Non solo. In piena conformita' con gli scopi statutari della nostra Associazione, i vertici del Collegio sono costantemente in contatto con i propri intermediari assicurativi al fine di adeguare l offerta assicurativa proposta ai soci alle migliori condizioni di mercato.
Ci pare, pertanto, che l operato del Collegio in questo ambito sia sempre improntato alla massima collaborazione e trasparenza verso tutti soci, strumenti che riteniamo fondamentali al fine di perseguire al meglio gli scopi statutari di assistenza e tutela professionale di tutti i nostri iscritti e che non possono essere messi in discussione da notizie false.


pubblicata il 03/05/2017