Note Assicurative Soci

L'Assicurazione del Vostro titolo professionale.

Il nostro Broker approfondisce i miglioramenti ottenuti dagli Assicuratori per i Soci del Collegio

Per coloro che già aderiscono e per quelli di Voi che aderiranno, merita un preciso approfondimento l'assicurazione del titolo professionale proposto attraverso la copertura assicurativa che periodicamente viene aggiornata e migliorata.

La convenzione che il Collegio ha stipulato ormai tanti anni or sono, prevede due garanzie:
la tutela legale sino a 200.000 euro (duecentomila euro)
un'indennità di 150 euro al giorno in caso di ritiro del certificato di navigazione per un massimo di 365 giorni.

In questi anni tanti Vostri Colleghi hanno avuto necessità di sfruttare la copertura per eventi straordinari della professione. Inutile sottolineare che si sono salvaguardati tanti denari per incarichi a Legali ( che rammentiamo rimangono a scelta dell'assicurato ) e in altri casi si è sopperito al ritiro del certificato con i 150 euro al giorno.

Lo scorso anno, il Collegio, senza aumenti di costi per l'Associato, ha chiesto e ottenuto di alzare il massimale da 100.000 a 200.000 euro per la difesa civile e penale, e le spese peritali, essendo sempre più onerosi tali costi.

Nessun'altra polizza sul mercato ha massimali così elevati e tanto meno nessuna polizza acquistabile singolarmente o tramite altra convenzione prevede 150 al giorno per il ritiro.

Da ricordare che l'assicurazione è prestata come servizio ancillare alla quota associativa e comunque il Collegio ha una Persona preposta all'attività assicurativa iscritta al RUI, Registro Unico degli Intermediari come d'obbligo per chi propone, sia verbalmente che per iscritto assicurazioni di qualsiasi tipo. Infatti questa specifica è riportata su ogni richiesta di adesione e il Collegio ne detiene prova firmata come previsto.

Altre offerte sul mercato che possono costare qualche euro in meno prevedono massimali pari a un terzo di quelli della nostra convenzione ma soprattutto non prevedono nessun indennizzo in caso di ritiro !

Concludendo: gli eventi più gravi di questi ultimi anni rimangono indelebili nella memoria di tutti Voi. E non soltanto il comandante viene chiamato in causa bensì tutti gli ufficiali che potrebbero essere coinvolti nel fatto disastroso. Anche se non si rilevano responsabilità, comunque si viene chiamati a difendersi e " come ben noto" il costo dei Legali prevede sempre cifre importanti.
Non lasciate al caso l'assicurazione. Fate i dovuti controlli di congruità soprattutto dell'Assicuratore. Se avete dubbi non lesinate a fare domande e richieste di chiarimenti.
Il Vostro assicuratore è di un primario Gruppo Italiano, DAS / GENERALI ITALIA Spa che credo tutti conoscete per solidità.
Ufficiali, meditate e affidatevi a chi da sempre ha difeso i Vostri interessi.

Stefano Bruschetta
CEO Alta Broker Srl




pubblicata il 16/04/2018